è sua la Sprint, davanti a Leclerc e Sainz



L’olandese della Red Bull scatta perfetto e far corsa solitaria, alle sue spalle nella battaglia tra le due Ferrari la spunta Charles. Russell ai piedi del podio davanti a Russell, Hamilton 8°

Una passeggiata trionfale davanti a un muro arancione di tifosi. Max Verstappen si riprende quello che Silverstone gli aveva tolto, vincendo di prepotenza la gara sprint che apre il weekend di Zeltweg. Una vittoria mai in discussione, con il campione del mondo perfetto al via e bravo a chiudere con la sua Red Bull la porta a Charles Leclerc, che partiva al suo fianco e ha provato a sorprenderlo. Invece alla prima curva il monegasco ha dovuto cedere la posizione anche alla Ferrari gemella di Carlos Sainz, che però nel tentare di forzare l’attacco a Verstappen alla staccata in salita della Remus Kurve, nel breve rettilineo successivo è stato ripassato dal compagno. Con Verstappen in fuga solitaria, il duello tutto Ferrari ha acceso i primi giri di gara, con Sainz che sembrava più veloce di Leclerc e che nel corso del 7° giro ha riprovato ad attaccare il compagno di squadra. Prima lo spagnolo è arrivato lungo alla 3, poi in quella successiva è stata la difesa muscolosa di Leclerc a chiudere definitivamente la partita in casa Ferrari, con Sainz che da quel momento ha perso costantemente terreno.

la rimonta di perez

—  

Con Verstappen, Leclerc e Sainz a occupare il podio e le prime tre posizioni della gara di domani (via alle 15), alle loro spalle a dare spettacolo è stato Sergio Perez, che dal 13° posto del via è risalito fino al 5° alle spalle di George Russell, e Mick Schumacher, che conferma l’ottimo stato di forma battagliando a lungo per la zona punti, fino a cedere a due giri dalla fine a un tenace Lewis Hamilton, costretto a sua volta a una gara di rincorsa dopo essersi trovato nel sandwich di Pierre Gasly e Alexander Albon al via. Alle spalle di Perez, completano la zona punti Esteban Ocon 6° con l’unica Alpine in gara (Fernando Alonso si è ritirato prima del via) davanti a Kevin Magnussen con la migloire delle Haas e Hamilton. Schumacher chiude 9° davanti all’Alfa Romeo di Valtteri Bottas e alla McLaren di Lando Norris. Con gli 8 punti della vittoria, Verstappen sale così a quota 189 punti, con Perez che resta 2° a quota 151 e Leclerc che sale a 145, -44 dall’olandese della Red Bull.





Source link

Denial of responsibility! planetcirculate is an automatic aggregator around the global media. All the content are available free on Internet. We have just arranged it in one platform for educational purpose only. In each content, the hyperlink to the primary source is specified. All trademarks belong to their rightful owners, all materials to their authors. If you are the owner of the content and do not want us to publish your materials on our website, please contact us by email – [email protected]. The content will be deleted within 24 hours.