Unobravo annuncia un round da 17 milioni, la CEO: “Gioie e dolori, 3 anni che mi sembrano 10”


“Un percorso bellissimo, di gioie, dolori e duro lavoro. Se guardo indietro vedo i tanti che mi mettevano in guardia e mi dicevano di non farlo”: Unobravo, piattaforma di psicoterapia online, annuncia un round di investimento da 17 milioni di euro guidato da Insight Partners, fondo statunitense che ha già investito in Twitter, Delivery Hero e Shopify. E che per la prima volta investe in Italia.

Le storie

Essere startupper a Genova: dallo sport alla sanità, 8 esempi di successi inaspettati

di

Emanuele Capone



“Avevano sentito parlare di noi e ci hanno cercato”

Trent’anni, laurea in Psicologia, Danila De Stefano nel 2016 ha l’idea di un sito per la psicoterapia online. Si trova nel Regno Unito per la sua prima esperienza di lavoro in una clinica psichiatrica: “Dopo qualche mese ho sentito io stessa il bisogno di rivolgermi a uno psicologo. Ma i costi erano molto elevati e le liste d’attesa infinite. Mi sono chiesta: come fanno tutti gli italiani all’estero?”.

Nel 2019 crea Unobravo, da sola, senza capitale. Mette insieme 9 psicologi (di cui 5 erano ex compagni di università): “I miei primi pazienti sono stati proprio gli espatriati. Stavo validando il modello di business, ma a quei tempi non lo sapevo”.

Oggi la startup dà lavoro a 2100 persone, 93% sono donne. Alla base una tecnologia che permette il match tra il paziente e il terapeuta più adatto: “Tre anni fa, proprio in questo periodo, stavo per lanciare il primo sito di Unobravo. Ogni mattina mi svegliavo prestissimo, alle 5, e mentre tutti dormivano mi mettevo al PC per completare il design del sito e le linee guida alla terapia online per i futuri psicologi. Solo 3 anni dopo chiudiamo questo round, e a me ne sembrano passati 10”. 

Unobravo rappresenta il primo investimento in Italia del fondo. Al round hanno partecipato anche angel investor, come il CEO e founder di Vinted, Thomas Plantenga, e Olivier Bonnet, CTO di BlablaCar: “Oggi non posso dire di essere arrivata, ma sono sicura di potercela fare. Unobravo è diventata un’azienda solida che crea benessere e posti di lavoro”.

I capitali raccolti permetteranno di accelerare la crescita, potenziando team ed équipe clinica. Gli obiettivi sono arrivare a 3mila psicologi, il potenziamento in tecnologia e l’internazionalizzazione: “Chiudere un round vuol dire scegliere partner, fondi, angel e cercare di fare la scelta strategica migliore. Significa negoziare contratti, clausole ed essere certi che i nuovi soci siano allineati con te. Significa sentire la responsabilità del progetto, delle persone che ci credono e cui hai dato lavoro, e dei clienti che hanno il diritto di ricevere il miglior servizio possibile. Una responsabilità enorme. Che mi spinge a lavorare sodo e in modo trasparente e sostenibile. È difficile, ma non sono sola. Ho attorno a me le persone giuste e ho fiducia nel mio progetto”.



Source link

Denial of responsibility! planetcirculate is an automatic aggregator around the global media. All the content are available free on Internet. We have just arranged it in one platform for educational purpose only. In each content, the hyperlink to the primary source is specified. All trademarks belong to their rightful owners, all materials to their authors. If you are the owner of the content and do not want us to publish your materials on our website, please contact us by email – [email protected]. The content will be deleted within 24 hours.