Us Open, il programma: quando gioca Berrettini



Il match tra Matteo e il norvegese aprirà la giornata sull’Arthur Ashe, prima della sfida tra Jabeur e Tomljanovic. Nella sessione serale Gauff-Garcia e l’australiano contro Khachanov

Sono giornate – e nottate – di festa e adrenalina per gli italiani appassionati di tennis. Ci risvegliamo con Jannik Sinner ai quarti di finale di US Open – sfiderà il nuovo rivale, Carlos Alcaraz – ed è già tempo di pensare all’altro azzurro tra i primi otto giocatori nell’ultimo Slam dell’anno: Matteo Berrettini. L’allievo di Vincenzo Santopadre giocherà nel primo match di giornata sull’Arthur Ashe, campo principale degli US Open, contro la testa di serie numero 5, Casper Ruud: appuntamento alle 18, ora italiana. Chi se lo perde? Via ai quarti di finale, allora, con il match che sarà trasmesso su Discovery+ ed Eurosport.

KYRGIOS

—  

Per Berrettini c’è voglia di rivincita, dopo la sconfitta contro il norvegese nella finale di luglio sulla terra battuta di Gstaad. Soprattutto, c’è voglia di semifinale: chi vince aspetterà uno tra Nick Kyrgios e Karen Khachanov, in campo nell’ultimo match sull’Arthur Ashe, dunque in piena notte italiana. L’australiano viene dalla vittoria in quattro set contro Daniil Medvedev (che perderà la prima posizione del ranking, in corsa ci sono Nadal, Alcaraz e Ruud) mentre il russo ha sorpreso Pablo Carreno Busta agli ottavi: una vittoria a testa nei precedenti, con Kyrgios che ha avuto la meglio nell’unica sfida a livello Slam al terzo turno degli Australian Open 2020. Match tiratissimo, il punteggio parla da solo: 6-2 7-6 6-7 6-7 7-6.

LE DONNE

—  

In mezzo tra le due partite dei quarti di finale per la parte alta di tabellone maschile, ci saranno le due sfide della parta bassa di quello femminile: dopo Berrettini-Ruud toccherà a Ons Jabeur, la testa di serie numero 5, che sfiderà Ajla Tomljanovic, ex fidanzata proprio di Matteo e giocatrice che ha messo fine alla carriera di Serena Williams. La tennista tunisina cerca la seconda semifinale consecutiva a livello Slam dopo quella di Wimbledon, con la finale raggiunta – e persa – contro Elena Rybakina; l’australiana non ha mai superato i quarti di finale, raggiunti due volte ai Championships (l’anno scorso e quest’anno). Ad aprire la sessione serale sarà poi la sfida tra Coco Gauff e Caroline Garcia: la statunitense ha vinto i due precedenti – nel 2021 a Indian Wells e quest’anno a Doha – e sogna la seconda semifinale in uno Slam dopo quella al Roland Garros quest’anno, con la sconfitta contro Iga Swiatek; la francese – numero 17 al mondo ma virtualmente 12 – non raggiungeva i quarti in un Major dal 2017 al Roland Garros (unica volta in carriera) e, considerando il trionfo al torneo di Cincinnati partendo dalle qualificazioni, è a 12 vittorie di fila.



Source link

Denial of responsibility! planetcirculate is an automatic aggregator around the global media. All the content are available free on Internet. We have just arranged it in one platform for educational purpose only. In each content, the hyperlink to the primary source is specified. All trademarks belong to their rightful owners, all materials to their authors. If you are the owner of the content and do not want us to publish your materials on our website, please contact us by email – [email protected]. The content will be deleted within 24 hours.